Chi sono?


Chi sono io? Camilla, ventitré anni, appassionata di editoria, amante della lettura e blogger qui su Bibliomania. Oltre ai libri - ovviamente! - mi piace passeggiare per le vie di Milano, andare per musei e mangiare (di tutto, da qualunque parte del mondo. Ma non le barbabietole. Cattive barbabietole, cattive).
Cos'è Bibliomania? La risposta più semplice è, appunto: un blog. Quella un po’ più dettagliata: un blog dedicato ai libri e a ciò che ci gira attorno.
La risposta più onesta, tuttavia, sarebbe: la casa di molti dei pensieri a tema letterario della sua autrice, che poi sarei io. Una casa aperta, però, dove il salotto buono è sempre occupato da invitati che discutono e fanno proposte e danno vita a un carosello di opinioni.
Bibliomania è nato come memento personale, raccolta di impressioni e pensieri che mi hanno lasciato i vari libri che leggo, ma si è sviluppato presto divenendo anche un luogo di condivisione, dove le mie riflessioni si sono potute ampliare e modificare grazie alla discussione con chi ha deciso di fermarsi, per una volta sola o per molto tempo, tra queste pagine virtuali. Ho scoperto e approfondito molti argomenti, ho conosciuto persone che ora fanno parte della mia quotidianità; in pratica, da cinque anni a questa parte, Bibliomania è cresciuto assieme a me.


Tu che ora stai leggendo, quindi, stai per entrare in una parte importante del mio mondo, perché l’amore per i libri è un lato fondamentale di me; o almeno, io spero che tu stia per farlo, perché nel salotto buono c’è sempre spazio per una voce in più. Da parte mia, spero che tu possa trovare qui libri curiosi, ragionamenti e interpretazioni interessanti, opinioni personali (e sempre oneste), altri appassionati lettori e anche qualche cosa di divertente, perché qua ci piace sia essere seri e precisi, sia farci una risata quando ci va.
In ogni caso, l’augurio che posso farti è soltanto uno: buoni libri e buone letture.


Camilla

Lettrice di Mascarini