domenica 30 marzo 2014

Premi! Bastoni tonanti! Grande gaudio!

Buongiorno a tutti, miei cari e mie care!
Pare che la primavera sia effettivamente arrivata, ma non diciamolo a voce troppo alta, visto che quest’anno è più birbante de solito; godiamoci il bel tempo finché dura, giusto?

Intanto, io sono comunque in vena di festeggiamenti e allegria perché ho ricevuto, da ben tre persone diverse, il pregiato Boomstick Award – che è un premio divertente e che testimonia apprezzamento sincero. Le motivazioni che hanno spinto TOM, Salomon e la Leggivendola ad assegnarmelo mi hanno resa davvero felice; senza contare che sono tre delle persone che più mi piacciono nella blogosfera, per cui la gioia è doppia, come potete immaginare.

Cos’è il Boomstick Award, esattamente? Lascio che a rispondervi siano le parole del suo creatore (Germano M, noto anche come Hell, di Book and Negative) e sfrutto l’occasione per riportare anche le regole del premio:

boomstickaward2014Perché un Boomstick? Perché, come ho sempre detto, il blog è il nostro Bastone di Tuono! Perché ci piace essere arroganti e spacconi come Ash e perché, in definitiva, le scuse melense e il buonismo di facciata ci hanno stancato.

Il Boomstick è un premio per soli vincenti, per di più orgogliosi di esserlo. Tutto qua.

Come si assegna il Boomstick? Non si assegna per meriti. I meriti non c’entrano, in queste storie. (cit.).

Si assegna per pretesti. O scuse, se preferite. In ciò essendo identico a tutti quei desolanti premi ufficiali che s’illudono di valere qualcosa.

Il Boomstick Award possiede, quindi, il valore che voi attribuite a esso. Nulla di più, nulla di meno.
Per conferirlo, è assolutamente necessario seguire queste semplici e inviolabili regole:

1 - i premiati sono 7. Non uno di più, non uno di meno. Non sono previste menzioni d’onore

2 – i post con cui viene presentato il premio non devono contenere giustificazioni di sorta da parte del premiante riservate agli esclusi a mo’ di consolazione

3 – i premi vanno motivati. Non occorre una tesi di laurea. È sufficiente addurre un pretesto

A cui aggiungo una quarta regola, ché l’anno scorso me le hanno fatte girare:

4 – è vietato riscrivere le regole. Dovete limitarvi a copiarle, così come io le ho concepite

[…]

l’assegnazione del premio deve rispettare le 4 semplici regole sopra esposte. Qualora una di esse venga disattesa, il Boomstick Award sarà annullato d’ufficio, su questo blog, e in sostituzione, verrà assegnato il:

bitchplease2014
che, al contrario, porta grande sfiga e disonore sul malcapitato.

A questo punto, la domanda è: io, chi premierò?

  1. La Leggivendola
    Perché i suoi post scritti con tono epico riescono sempre a darmi la carica e a farmi spuntare un sorriso; perché è una compagna d’avventure (per rubare la calzante definizione usata da qualcun’altro); perché i suoi sono consigli sempre bene accetti; perché la prossima volta che la vedrò dovrò stritolarla in un abbraccio.
  2. Salomon
    Perché ormai se c’è qualche evento interessante in zona, so che lui ci andrà e che quindi avrò qualcuno in grado di sopportarmi; perché, di conseguenza, è un ottimo compagno d’avventure (il copyright della definizione è suo); perché organizza e segnala iniziative fantastiche; perché ormai è un vero amico.
  3. TOM (The Obsidian Mirror)
    Perché in parte è grazie al suo Boomstick, se ho deciso di darmi una mossa e riprendere Bibliomania come si deve; perché i suoi post sono tra i migliori, e per questo dovrebbero leggerli tutti, anche chi non è interessato agli argomenti di cui tratta; perché parla con cognizione di causa ed è sempre pronto ad approfondire tutto; perché prima o poi incontrerò anche lui dal vivo (m’infiltrerò al caffè che Salomon – pare – gli deve da un po’).
  4. Phoebes
    Perché tiene il suo blog da dieci anni – no, fatemelo scrivere con l’enfasi che merita: DIECI ANNI! Praticamente, per gli standard di internet, un’era geologica; perché è stata la mia ispirazione, e non mi stancherò mai di ripeterlo; perché parla di libri, arte, musei, telefilm, cinema, con onesta passione (e condividiamo molte preferenze); perché conoscerla, anche se solo online, è un vero piacere.
  5. Silvia (Dissertazioni libresche semiserie)
    Perché parla spesso di editoria e le sue riflessioni, che io sia concorde o meno, riescono sempre a farmi riflettere; perché amo lo sfondo del suo blog, con Daria che la fa da padrone, così come amo il nome del blog (sì, ogni tanto cedo alle frivolezze); perché seguo il suo account Twitter e dovreste farlo anche voi.
  6. Maria (Start from Scratch)
    Perché parla di classici dosando sincera ammirazione ed erudizione; perché sa organizzare dei gruppi di lettura che piacciono, cui prima o poi parteciperò anche io; perché quando parla di poesia riesce sempre a farmi conoscere componimenti che, in un modo o nell’altro, toccano alcune corde del mio cuore.
  7. Girasonia
    Perché quando ho visto un nuovo post sul suo blog mi è spuntato un sorriso a trentadue denti; perché probabilmente lei può capire bene il motivo per cui mi sono presa una pausa – ma ora che entrambe abbiamo ricominciato, ne sono certa, non ci fermeremo più; perché incontrarla l’anno scorso al Salone del libro è stato come rivedere una vecchia amica; perché quando consiglia lei un libro, mi fido; perché invidio la sua gigantesca libreria, di cui ho seguito le fasi di montaggio in diretta su Facebook (e a tal proposito, penso proprio le ruberò l’idea delle scatole per le scarpe).

 

Ecco, questo è tutto. Ovviamente, vi consiglio di seguirli tutti e sette!
Io torno a leggere e a godermi una tranquilla Domenica in famiglia.

Mando a tutti voi un forte abbraccio e, come sempre, l’augurio di tante belle letture.

Vostra,

Cami

19 commenti:

  1. Complimenti a tutti i vincitori.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E complimenti anche a te, visto che è stato assegnato anche a te (e per buone ragioni) :)

      Elimina
  2. Ma grazie, Camilla!
    Bentornata a te, e annuncio un mio ritorno anche tra i tuoi commentatori, che ho latitato pure da questo punto di vista... Su, su, che ci prepariamo per un altro salone insieme! (vero???)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Figurati! Anzi, grazie a te: rivederti qui nei commenti è meraviglioso <3

      Certo che ci prepariamo! Io ci sarò il 9 (di sicuro), tu?

      Elimina
  3. Grazie. Ma vorrei che non ti fidassi troppo, visto come è andata la penultima volta! ;)

    Un abbraccio.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non è stata mica colpa tua ;) Quindi la mia fiducia continua a essere costante!

      Elimina
  4. Grazieeee! Certo, visto che abitiamo nella stessa città è scandaloso che non ci siamo mai incontrati. Bisognerà farlo. Certo che se aspettiamo che Salomon mi restituisca il caffè che mi deve, stiamo freschi..... ^_^

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E se tu, anziché criticare, proponessi qualcosa in concreto? :P

      Elimina
    2. Io (che c'entro come i cavoli a merenda) propendo sempre per il rave di inizio maggio!

      Elimina
    3. Non posso che essere a favore della tua proposta :)

      Elimina
    4. Il rave mi piace, ci sto :P

      Detto questo, io direi che un cafferino prima o poi non ce lo toglie nessuno. Voi fate in modo di non chiedermelo durante la sessione d'esami e io prometto di esserci :D

      Elimina
  5. Grazie! Più del premio in sé sono le vostre parole, le tue in questo caso, che mi colpiscono e mi fanno tanto, tanto piacere.
    Ancora grazie. Un abbraccio.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Figurati, è solo quel che penso :) Ricambio l'abbraccio!

      Elimina
  6. Arrivo in ritardissimo a leggere questo post, e scopro che sono stata premiata! Ma graaaazie!!! Mi fa un immenso piacere, specie per le tue bellissime parole! Eh, sì, sono proprio una dinosaura del web, o meglio, dovrei dire un fossile vivente! :) Scherzi a parte, persa nella gioia del premio e nei ringraziamenti mi stavo dimenticando di farti le congratulazioni per aver ricevuto anche tu questo premio, per ben tre (meritatissime!!) volte! Complimenti! :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mi fa solo piacere, te lo meriti proprio! <3 E i complimenti direi che ce li meritiamo a vicenda, a questo punto, ehehe :)

      Elimina
  7. Non ero ancora passata a farti i complimenti... e ora spero di vederti su Bibliomania più spesso! :-D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie per i complimenti e per l'incoraggiamento - prometto che mi impegnerò al massimo :D

      Elimina